Il reparto di Geriatria che vorrei – di Andrea Fabbo , Direttore socio-sanitario AUSL Modena, già direttore della UOC di Geriatria- Disturbi Cognitivi e Demenze della stessa AUSL, responsabile Progetto Demenze per la Regione Emilia- Romagna, vicepresidente nazionale SIGOT (Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio).

Il reparto di Geriatria che vorrei – di Andrea Fabbo , Direttore socio-sanitario AUSL Modena, già direttore della UOC di Geriatria- Disturbi Cognitivi e Demenze della stessa AUSL, responsabile Progetto Demenze per la Regione Emilia- Romagna, vicepresidente nazionale SIGOT (Società Italiana di Geriatria Ospedale e Territorio).

L’invecchiamento della popolazione è un dato di fatto con cui confrontarsi essendo attualmente l’Italia il paese più vecchio d’ Europa ed il secondo paese più vecchio al mondo dopo il Giappone. : le persone che hanno superato i 65 anni di età nel nostro paese sono 14...

IL DECALOGO DELLA MALA ASSISTENZA – di Giorgetta Dorfles

IL DECALOGO DELLA MALA ASSISTENZA – di Giorgetta Dorfles

Chi arriva al ricovero in una Casa di Riposo è già sulla strada della mancanza di autosufficienza, o per lo meno presenta una debolezza fisica e mentale che si traduce in decadimento delle capacità motorie, della vista, dell’udito, dell’attività cognitiva. E’ dunque...

MEDICINA SU MISURA? – Tratto da Pragma4u.it

MEDICINA SU MISURA? – Tratto da Pragma4u.it

Oggi le cure mediche si basano sulla statistica e sulla definizione di un paziente medio ma ogni persona ha proprie specificità biologiche, una propria storia clinica, proprie abitudini, un proprio contesto sociale con il quale interagisce e un proprio stile di vita....

Share This